Insegnamenti di Ghesce Sonam a Bollate

Ghesce Sonam e i volontari fuori da Bollate

Progetto Liberazione nella Prigione e 30 detenuti della C.d.R. Milano Bollate hanno accolto Ghesce Sonam e ascoltato i suoi preziosi insegnamenti sulla pace, sulla pazienza, sull’amore e sulla compassione. E’ la terza visita di Ghesce Sonam ed ancora una volta invita a non lasciarsi abbattere dalle circostanze: “Molti grandi Maestri tibetani sono stati incarcerati durante l’occupazione e una volta usciti ricordano il periodo della detenzione come il più importante della loro vita dal punto di vista dell’addestramento della mente”.

I buddha e i bodhisattva ovviamente aiutano tutti, ma solo noi possiamo concretamente essere di beneficio per quegli esseri con i quali siamo in relazione; ed è per loro che dovremmo sforzarci di perfezionare la nostra mente.

Ghesce Sonam Ngodup è nato nel Kham nel 1968. Da bambino ha imparato a leggere e scrivere dalle scritture con suo zio, nel monastero vicino a casa. All’età di 13 anni ha intrapreso il viaggio in India per iniziare l’istruzione formale monastica nel Monastero di Sera Je. Ha quindi ricevuto i voti di novizio dell’ordinazione completa da Sua Santità il Dalai Lama.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...